Tristi pensieri mattutini…

Ancora una volta…
è lì fra le mie mani, il suo corpo si lascia condurre nella danza ed asseconda ogni mio movimento… è l'unica ballerina degna di questo nome del corso… le altre sono così impiantate e se provo un attimo a variare qualcosa, per non seguire la massa, vanno in panico e si bloccano… SI BLOCCANO? Ma cos'è un esercizio di ginnastica?
Lei no, lei mi segue in ogni passo. Se invento qualcosa di strano, sbagliamo una volta, mi guarda negli occhi, sorride, e la volta successiva, mi segue, come se non avessimo fatto altro durante la serata…
C'è intesa, fra noi…
Ma perché tutto si riduce solo a quell'ora settimanale, perché quella sintonia magica nasce e muore al martedì sera? Cosa fa scattare un sentimento più grande, cosa fa dilagare l'acqua contenuta in dighe ben solide ed inondare l'anima d'ambrosia?
Io non capisco la chimica dell'amore… gli strani processi che avvengono nelle persone… io so soltanto che se guardo una ragazza, la conosco, me ne innamoro, sarà per lungo tempo. Commetterò sbagli (tanti), ma non riuscirò a smettere di amare questa persona anche quando la realtà con ogni evidenza mi darà contro… so che passeranno mesi e mesi prima che io possa cominciare a pensare a qualcun'altra.
Tant'è che, invaso da antichi sentimenti e nuove passioni che DEVONO morire, mi sento schiacciato e turlupinato dalla vita.
Il martedì sera è l'isola felice della mia settimana, quell'unica ora in cui accarezzo di nuovo una donna che amo. L'unica ora in cui un corpo che non è il mio, si muove in sincrono col mio, e diveniamo un unico essere…
Mi avvilisce questa gioia a puntate settimanali… dovrei cercare altro, non dovrei fossilizzarmi così.
Dovrei arrendermi all'ennesima disfatta…
Ma ci può abituare alla sofferenza emotiva? Questa cicatrice ormai, fatta da tutte le mie delusioni d'amore, sta prendendo ormai tutto il cuore… e forse un giorno non troppo lontano, non sarò più in grado d'amare. La speranza si sta avvizzendo. E con essa, la mia vita.

Tristi pensieri mattutini…ultima modifica: 2005-04-20T11:42:01+02:00da gilgamesh1977
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Tristi pensieri mattutini…

  1. Ti ringrazio, caro fratello mio, di queste parole… ma ogni tanto non riesco ad avere abbastanza energie per avere ancora sogni… è dura, talvolta, andare avanti, quando non sai bene la direzione verso cui stai andando… un bacione e ci vediamo dopodomani a Bari…!

  2. Se’, secondo me sabato riempiamo di mazzate gli avversi, chiunque essi siano, e nessuno potrà più fermarti.
    Ho già un’ideuzza niente male per attualizzare il proposito: Daven gioca contro.
    R.

    PS: Il tuo dialogo col dio di tutti gli aromi fa molto: messere, passatemi lo cucchiajo!!!

Lascia un commento